Dimitrios Kambouris/Getty Images

Il proprietario di un ristorante, chef famoso e conduttore televisivo Guy Fieri è noto per la sua personalità straordinaria e il suo atteggiamento positivo. Cenare in uno dei suoi 14 diversi ristoranti, molti con più sedi, ti farà guadagnare un biglietto di sola andata per “Flavortown”, con i loro menu estesi e piatti esagerati dal nome creativo (tramite Guy Fieri).

Un ingrediente per cui Fieri è noto (che fino a poco tempo fa era nascosto, secondo delizia)è la salsa d’asino. In un’intervista a Thrillist, lo chef ha rivelato che la salsa d’asino non è un ingrediente così selvaggio come suggerirebbe il nome. Durante l’intervista, l’outlet ha criticato il cibo di Fieri (e la salsa d’asino in particolare) come non particolarmente salutare dopo che Fieri ha risposto a una domanda sui più grandi cambiamenti a cui ha assistito negli Stati Uniti durante i viaggi nel corso di 10 anni di riprese Diners, drive-in e immersioni.

Fieri ha affermato di ritenere che il cambiamento più grande sia stato una rivoluzione nel cibo, con le persone che si sono rese conto di tutti gli effetti negativi che gli alimenti trasformati stavano avendo sulla nostra dieta collettiva. Fieri ha risposto alle critiche, dicendo che lo stavano “…stereotizzando. Se lo chiamiamo aioli, questo lo rende più sexy? È aioli”. Ha poi ribadito i suoi precedenti commenti sull’importanza dell’equilibrio e della moderazione.

Come fare la salsa d’asino in casa

Guy Fieri in cucinaRoger Kisby/Getty Images

Secondo un’intervista Rivista di Las Vegas ha fatto con Fieri nel 2015, Donkey Sauce ha preso il nome dai suoi giorni più giovani lavorando come chef in cucina su una nave da crociera Carnival. Ha detto a uno dei suoi colleghi che chiunque avesse ordinato un hamburger senza salsa era un “j******”. Alla domanda su cosa significhi quella parola, Fieri ha informato il suo amico che è la stessa cosa di un asino, a cui l’altro chef ha risposto: “Oh, quindi è salsa d’asino!” Il nome divertente e fantasioso è rimasto.

Se vuoi preparare la famosa Salsa d’Asino di Fieri a casa, ha gentilmente incluso le istruzioni per il condimento in fondo al suo Straight-Up con una ricetta Big Patty Burger sviluppata per la Food Network. La ricetta è incredibilmente facile da ricreare e richiede solo pochi ingredienti ampiamente disponibili.

Per preparare la salsa d’asino di Fieri, devi semplicemente unire maionese, aglio arrostito, senape gialla, salsa Worcestershire, sale e pepe in una ciotola. Potresti sempre essere fantasioso e preparare la tua maionese da zero, ma ripeto, questa è salsa d’asino, non aioli! Se la maionese in barattolo va bene per Guy, va bene anche per noi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *