Non sapresti per caso Dory, vero?

Immagine: per gentile concessione dell’Acquario di Seattle

Ammettiamolo: troverai sicuramente degli strani oggetti che fluttuano intorno a Puget Sound (ricordi queste mine?). Ma quando si tratta della variegata vita marina della nostra insenatura locale, nessuno è sbalorditivo come il polpo gigante del Pacifico. Con tre cuori, sangue blu e fino a 200 ventose su ciascuna delle sue otto braccia, queste creature marine emanano alcune gravi vibrazioni extraterrestri. Anche i partecipanti alla conferenza della NASA si sono interessati.

Ma questo fine settimana, verso la fine dell’annuale Octopus Week del Seattle Aquarium, puoi dare uno sguardo di prima mano a questa creatura apparentemente aliena. I feed video e audio documenteranno un team di biologi che rilascia Hugo, un polpo maschio che ha trascorso la maggior parte dell’anno all’acquario, di nuovo nel Sound sotto il Pier 59 sabato a mezzogiorno.

“Questo è davvero ciò di cui tratta la Settimana dell’Octopus”, afferma Tim Kuniholm dell’acquario. “Mostriamo ai nostri ospiti come in realtà [release the octopus]. Portiamo con noi una macchina fotografica e ne parliamo”.

Gestire il gigante Pacificoctopus può rivelarsi un’impresa. Sebbene le loro uova non siano più grandi di un chicco di riso, secondo Kuniholm sono la specie di polpo più grande del mondo. Alcuni individui possono crescere fino a ben 100 libbre in una durata di vita relativamente breve di tre o quattro anni.

Altri aspetti della cura del polpo includono la denominazione di ogni individuo in ordine alfabetico in base all’ordine in cui arrivano, in modo simile a come i meteorologi chiamano gli uragani. I membri dello staff hanno persino approfondito l’acceso dibattito sul chiamare un gruppo di loro polpi o polpi (suggerimento: in realtà è il secondo).

I polpi sono in mostra all’acquario tutto l’anno, ma la domenica conclude la settimana dedicata al nostro cefalopode locale preferito. Tuttavia, questo non ci impedirà di riprodurre in eterno questo video di fuga dall’acquario selvaggio.

Leave a Reply