Secondo nuove fonti che sono emerse, Alphabet sta pianificando di unire Chrome OS in Android, con lavori in corso da circa due anni. Secondo quanto riferito, questo nuovo sistema operativo unificato dovrebbe essere presentato nel 2017, ma le fonti affermano che potremmo vedere una prima versione del sistema operativo nel 2016. Questa nuova versione di Android, affermano le fonti, funzionerà su PC e tablet e telefoni.

Le informazioni provengono da giornale di Wall Street, che afferma di aver ricevuto le informazioni da persone a conoscenza della questione. Chrome OS, ovviamente, è il sistema operativo basato su Google檚 Chrome in esecuzione sui Chromebook. In futuro, Chrome OS cesserà e diventerà un unico sistema operativo unito, unificando i prodotti Google e vendendo allo stesso tempo i servizi dell’azienda.

Secondo quanto riferito, ai Chromebook verrà assegnato un nuovo nome una volta che questa nuova versione di Android verrà lanciata, ma quel nome non è ancora stato scelto, secondo le fonti. Il browser Chrome continuerà a chiamarsi tale. Si dice da tempo che Google alla fine unirà le due piattaforme.

Google, ovviamente, non lo ha confermato. Le fonti non hanno fornito ulteriori informazioni oltre a queste, anche se senza dubbio sentiremo più voci a riguardo mentre il 2016 si avvicina. Secondo tale accordo, secondo quanto riferito, Google spera di far lavorare più sviluppatori su app che verranno eseguite su più dispositivi Google, poiché Chrome OS non ha molto favore al riguardo. Questi futuri Chromebook, in qualunque modo si chiameranno, offriranno il Google Play Store.

FONTE: Wall Street Journal

Cronologia della storia

Leave a Reply