Data la popolarità quasi rabbiosa di Pokemon GO, non è davvero sorprendente che sia sorto un carico di app di terze parti, dalle app di chat alle app di mappe e persino alle app di appuntamenti. Purtroppo, non tutte queste app hanno motivazioni innocenti e si consiglia agli utenti di attendere le app ufficiali. E RazerGO, sebbene non sia esattamente dai creatori di Pokemon GO, è ufficiale come sarà. Dai rinomati produttori di computer e accessori per giochi per PC, RazerGO mette in contatto i giocatori di Pokemon GO nelle vicinanze per cooperare o addirittura competere tra loro.

A differenza delle normali chat o forum su un determinato gioco, come ad esempio Pokemon GO, RazerGO è un’esperienza localizzata. Ti mostrerà e ti permetterà di chattare solo con giocatori da un certo raggio, da 5 a 100 km, anche se può anche raggiungere fino a 1.000 km in modalità “globale”. Considerando come la maggior parte dei giocatori di Pokemon GO sia più interessata a ciò che accade nelle loro vicinanze, questa è una ragionevole limitazione e ottimizzazione.

A parte questo, RazerGO funziona praticamente come qualsiasi chat di gioco che potresti aver incontrato nei giochi online, permettendoti di passare da chat pubbliche che possono essere lette da chiunque nella zona, a chat di squadra, a sussurri uno contro uno. Razer afferma che una funzionalità futura consentirà ai giocatori di rilasciare beacon sulla mappa, creando così una chat room regionale.

RazerGO sarà disponibile sul Web e sui dispositivi mobili, sia per Android che per iOS. La versione Web dovrebbe essere disponibile a breve, mentre le app mobili dovrebbero essere lanciate il 25 luglio. O prima, se possibile.

Razer sta attualmente organizzando eventi Pokecrawl nelle aree intorno al suo negozio di San Francisco, dove fornirà omaggi, sia oggetti del mondo reale che Pokemon GO. Le aree esatte devono ancora essere annunciate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *