Il fattore di forma all-in-one presenta un caso d’uso interessante: ha richiesto gran parte della stessa configurazione esterna di un desktop, ma utilizza parti di laptop nella maggior parte dei casi e ha la stessa resistenza all’espansione. La qualità più evidentemente attraente dell’all-in-one è che consente un comodo utilizzo in stile desktop pur essendo semplice: basta collegare un mouse e una tastiera e sei a posto. Con l’iMac che occupa la fascia alta e vari modelli consumer HP e Lenovo che occupano spazio appena sotto, c’è spazio per un’opzione a basso costo: Lenovo $ 599 C325.

Hardware

Per quanto riguarda l’hardware, il C325 è un modello di bell’aspetto se non eccessivamente appariscente. Un involucro prevalentemente in plastica è accentuato da una base completamente in metallo, che aiuta a tenere sotto controllo il peso considerevole dello schermo e dei componenti. Con mia grande sorpresa, la custodia lucida contrasta con uno schermo LCD opaco, un vero vantaggio per coloro che operano in uffici o case luminose. La risoluzione 1600×900 è apprezzata, e non si vede spesso in un pannello da 20 pollici, anche se l’opzione multi-touch tanto pubblicizzata non sembra essere ancora disponibile.

Sotto il cofano metaforico si trova l’AMD E-450, un processore dual-core da 1,65 Ghz che dovrebbe gestire la navigazione web standard, la posta elettronica e i media leggeri della stragrande maggioranza degli utenti aziendali e consumer, ma non sarà adatto per attività avanzate . Idem per i 4GB (8GB massimo) di memoria DDR3 e grafica integrata Radeon HD 6320. La nostra unità di revisione della configurazione di base è fornita con un disco rigido da 500 GB, ma puoi ottenere un fullterabyte se ti arrabbi per l’aggiornamento. Un’unità DVD-RW standard sul lato destro dell’integrato completa i componenti principali.

Sul lato destro, un paio di porte USB 3.0 fiancheggiano i jack del microfono e delle cuffie, sotto un lettore di schede di memoria 6 in 1. Sul retro ci sono altre quattro porte USB 2.0 standard e una porta Ethernet vecchia scuola. Il modulo WiFi b/g/n non è accessibile, ma lo sono il disco rigido e gli alloggiamenti di memoria, con spazio per un’unità SATA da 3,5 pollici full-size e uno slot DIMM RAM vuoto per facili aggiornamenti. Non c’è modo di trasmettere a un monitor esterno, ma c’è una connessione per un sintonizzatore TV opzionale. Tutto ciò che rimane sulla parte anteriore sono i grandi altoparlanti frontali, una webcam da 0,3 megapixel piuttosto debole e il pulsante di accensione che un monitor controlla. Sono inclusi un mouse e una tastiera cablati di base, riparabili, se non straordinari. Considerando la natura integrata dell’all-in-one, gli ingressi wireless sarebbero stati utili.

L’intero pacchetto è praticamente esattamente quello che ti aspetteresti da un all-in-one entry-level: né più né meno. I punti salienti dell’hardware sono lo schermo ad alta risoluzione (più sarebbe eccessivo, meno sarebbe fastidioso) e archiviazione e memoria facilmente accessibili. Non sono un fan della plastica lucida e un supporto regolabile in altezza sarebbe stato utile: la base in acciaio ruota l’unità solo di circa 25 gradi.

Software

I pacchetti C325 in Windows 7 Home Premium a 64 bit. Per l’unità base non fa molto, dato che ci sono solo 3,5 gigabyte di memoria disponibile quando combinato con la grafica integrata. Ma se hai intenzione di aggiornare o semplicemente aumentare la RAM all’inizio, è un’estensione utile. Non esiste un disco di ripristino o del sistema operativo, ma ottieni un CD di driver per la risoluzione dei problemi senza una connessione Internet.

Una sfortunata realtà dei PC a basso prezzo è che i produttori cercheranno di aumentare il margine di profitto con pacchetti software. Il C325 è migliore della maggior parte sotto questo aspetto, cosa che posso dire felicemente sulle macchine Lenovo in generale. Oltre ai driver e ai vari pacchetti Lenovo, c’è l’antivirus McAfee, un’installazione di prova di Microsoft Office e Windows Live Essentials. Una preinstallazione I fare apprezzare è Google Chrome: è sempre bello vedere produttori che riconoscono che Internet Explorer non è un’opzione per la maggior parte degli utenti esperti. Peccato che abbiano dovuto inserire la Google Toolbar per “addolcire” l’affare.

Le specifiche all-in-one non gli consentiranno di eseguire giochi di fascia alta o la creazione di contenuti multimediali, ma sessioni di navigazione pesanti, enormi database di posta elettronica e iTunes (la rovina dei fanatici delle prestazioni di Windows ovunque) funzionano senza lamentele. La serie E di AMD è migliore del mondo rispetto ai processori di classe Atom, ma non è ancora così scattante come nemmeno la fascia bassa della serie Core di Intel.

Prestazione

Come indicato sopra, il C325 non è adatto a compiti pesanti, ma in realtà non è pensato per esserlo. Anche così, un po’ più di grinta dalla CPU sarebbe stata apprezzata; questo all-in-one sarà superato dall’ultrabook medio. Se tutto ciò che intendi fare con un all-in-one è la navigazione e una leggera riproduzione multimediale, dovrebbe adattarsi perfettamente alle tue esigenze. Se stai cercando giochi, grafica o altre attività di fascia alta, cerca altrove.

[sgbenchmark id=151 show=system]
[sgbenchmark id=151 show=score]

Valore

La verità che devi chiederti è questa: voglio un desktop che sacrifichi le dimensioni per l’espandibilità? Per $ 600 puoi ottenere un laptop abbastanza decente in questi giorni e puoi trovare un desktop più potente per molto meno. Per i pochi casi di utilizzo in cui un all-in-one è l’ideale, il C325 si adatta al conto come opzione a basso budget. Ma riesci a trovare uno di quei casi in cui un laptop o un desktop standard non si adatterebbe meglio? Forse l’equazione sarebbe cambiata con l’aggiunta di un pannello multi-touch di qualità, ma anche in questo caso, l’usabilità, non l’utilità, sarebbe il principale bonus.

Incartare

Come ingresso a basso costo nel mondo all-in-one, il Lenovo C325 è solido. I vantaggi includono una buona vestibilità e finitura e memoria e archiviazione facilmente aggiornabili, con un eccellente schermo opaco. Il rovescio della medaglia è che non c’è abbastanza potenza di elaborazione per compiti intensivi. Con 4GB o più di memoria il multi-tasking non dovrebbe essere un problema, ma qualsiasi altra cosa sarà una prova per questa macchina.

Per i terminali di base o un computer di casa comune leggero, il C325 è una buona scelta, soprattutto con memoria e storage aggiornati. Ma per coloro che hanno bisogno di maggiori prestazioni o semplicemente non riescono a trovare un motivo sufficiente per indulgere nel fattore di forma, un desktop tradizionale servirà meglio a un prezzo inferiore, mentre un laptop andrà bene per la portabilità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *