Quando abbiamo visto la NVIDIA GeForce GTX Titan X, sapevamo che era solo questione di tempo prima che l’azienda portasse calore nel segmento leggermente più tascabile. Per i giocatori che desiderano prestazioni al top senza spendere un migliaio di dollari su una GPU, c’è la NVIDIA GeForce GTX 980 Ti. Questa scheda prende il posto da $ 650 nella gamma NVIDIA, ritagliandosi un posto con 6 GB di RAM GDDR5, 2816 core CUDA e le stesse velocità di clock del re Titan X. Con solo l’8% in meno di bontà CUDA rispetto a $ 1k X , otterrai questa carta a un prezzo molto più conveniente.

Sembra solo ieri che stavamo recensendo la NVIDIA GeForce GTX 980.* In effetti era tutto il ritorno a settembre. Da allora NVIDIA ha introdotto molto di più nello spazio della tecnologia GPU e, con il rilascio della 980 Ti, ha attivato l’interruttore ON su una serie di bit e pezzi ad alta potenza.

* Mentre la NVIDIA 980 Ti arriva a un prezzo consigliato di $ 650, l’originale 980 viene ridotto a $ 500. Se non hai motivo di andare più in alto nello spazio della potenza di elaborazione, ora potrebbe essere il momento migliore per lanciare con qualunque OEM raggiunga quel punto per primo.nvidia_geforce_gtx_980ti_review_04nvidia_geforce_gtx_980ti_review_04

Questa GPU è progettata per gestire monitor 4K. È anche realizzato per gestire l’imminente API grafica DirectX 12.

Le funzionalità DX12 includono Risorsa affiancata, Risorsa affiancata volume, Raster conservativo, Visualizzazioni ordine raster, Texture senza rilegatura e Accesso UAV digitato. Con l’API D3D 12 otterrai anche un maggiore controllo (ovviamente), un basso sovraccarico e Async Compute, aprendo la strada al futuro.

Gli sviluppatori utilizzeranno questo ambiente per creare la prossima generazione di giochi con elementi grafici resi con più realismo che mai – luci, fluidi, fumo, fuoco – tutto sarà gestito con estrema efficienza con questa scheda e le carte che ne derivano NVIDIA.nvidia_geforce_gtx_980ti_review_023523nvidia_geforce_gtx_980ti_review_023523

Questa carta è anche il punto di arrivo per la realtà virtuale. Qui inizieremo a vedere tutte le meraviglie di cui abbiamo sentito parlare per la prima volta quando NVIDIA ha iniziato a parlare di VR – GameWorks VR e simili.

Pensa a NVIDIA VR Direct, di cui si è parlato per la prima volta nel settembre 2014. SLI, latenza ridotta per un realismo ottimale e supporto per visori VR in GeForce Experience.

Sta succedendo di tutto!vrgovrgo

Qui troverai un confronto di base delle ultime diverse schede rivelate da NVIDIA per PC di fascia alta. Notare le somiglianze qui tra la GTX 980 Ti e la Titan X e i potenziamenti della 980.

carte

carte

Per prima cosa abbiamo eseguito gli stessi benchmark eseguiti con la NVIDIA GeForce GTX 980 nel settembre del 2014. Abbiamo mantenuto la stessa build oltre alla scheda stessa, il che significa che stiamo lavorando con quanto segue: Processore Intel Core i7 di terza generazione ( i7-3770K), Windows 8 Pro 64 bit, driver NVIDIA GeForce Game Ready versione 353.06.

Ultima luce della metropolitana
DX 11, Altissima qualità/Tess Normal Motion Blur
GTX 980 TI
Risoluzione 3840 x 2160 Min: 16 Max: 138,24 Media: 40
Risoluzione 2560 x 1600 Min: 54 Max: 150 Media: 75,2

Le origini di Batman Arkham
Schermo intero, V-Sync disattivato, TXAA alto, DX11 avanzato, PhysX alto, Motion Blur attivato
GTX 980 TI
Risoluzione 2560 x 1600 Min: 20 Max: 200 Media: 67
Risoluzione 3840 x 2160 Min: 12 Max: 55 Media: 45

Hitman: Assoluzione
Ultra 4xAA, 16xAF, DX 11
GTX 980
Risoluzione 3840 x 2160 Min: 16 Max: 140 Media: 45
Risoluzione 2560 x 1600 Min: 10 Max: 164 Media: 30nvidia_geforce_gtx_980ti_review_0777nvidia_geforce_gtx_980ti_review_0777

Da qui in poi andremo avanti e ci sbarazzeremo del minimo e del massimo – sono comunque completamente selvaggi. Il numero reale su cui ci stiamo concentrando è la media, poiché non stiamo guardando solo un singolo fotogramma, stiamo guardando un prodotto vivo e in movimento.

Battlefield 4
Ultra qualità 3840 x 2160: media di 75 fotogrammi al secondo
Ultra qualità 2560 x 1600: media 96,2 fotogrammi al secondo

LADRO
Ultra qualità 3840 x 2160: media di 45 fotogrammi al secondo
Ultra qualità 2560 x 1600: 74 fotogrammi al secondo in media

Infine diamo un’occhiata a Grand Theft Auto V, il più nuovo in questa raccolta di benchmark. Questo test è pesante e non ha le proprie impostazioni di qualità preimpostate. Quindi, quando stiamo parlando, ecco le impostazioni più alte per ogni opzione grafica a nostra disposizione.

Massima qualità 3840 x 2160: media 32 fotogrammi al secondo
Massima qualità 2560 x 1600: media 62,4 fotogrammi al secondo

Quindi, mentre puntiamo al 4K qui con questa scheda piuttosto potente, vorremmo comunque portarlo a 2560 x 1600 se vogliamo giocare a 60 fps.

Incartare

Alla fine troverai il 980 Ti che accumula prestazioni di circa il 25%-30% in più rispetto all’originale 980. Confronta il ridimensionamento di quasi il 45% rispetto al 980 con l’X e vedrai dove il tuo contanti sta andando.

Se possiedi già una GTX 970 o 980, potresti volerci pensare due volte: non sarà una grande spinta tra lì e qui con la 980 Ti. Certamente non se hai appena acquistato una di quelle carte negli ultimi mesi, solo per voltarti e spendere altri $ 650 qui a giugno. nvidia_geforce_gtx_980ti_review_012423nvidia_geforce_gtx_980ti_review_012423

Se stai uscendo da una GTX 680 o 780, è il momento di fare il passaggio. Questo è il tuo gateway per le prestazioni Ultra a 60 fps. Se disponi di un display che spinge a 1440p, o addirittura a 4k, il momento di eseguire l’aggiornamento è adesso.

Cronologia della storia

Leave a Reply