Ricordi i giorni in cui Humble Bundles si occupava di promuovere le piccole persone, gli sviluppatori indie che non avrebbero avuto la possibilità di opporsi al marketing degli editori? Quei giorni sono ormai lontani. In effetti, Humble Bundle, ora di proprietà della rete di videogiochi IGN, ha per lo più eliminato 淚ndie dal suo nome, tranne che per le volte in cui ha indie in vendita. Fortunatamente, mantiene ancora saldamente i suoi altri due pilastri di ay what you want e donazioni in beneficenza, anche quando raggruppano titoli di studi più grandi, come questo Humble Bundle di Rocksteady Games.

Ricordi i giorni in cui Humble Bundles si occupava di promuovere le piccole persone, gli sviluppatori indie che non avrebbero avuto la possibilità di opporsi al marketing degli editori? Quei giorni sono ormai lontani. In effetti, Humble Bundle, ora di proprietà della rete di videogiochi IGN, ha per lo più eliminato 淚ndie dal suo nome, tranne che per le volte in cui ha indie in vendita. Fortunatamente, mantiene ancora saldamente i suoi altri due pilastri di ay what you want e donazioni in beneficenza, anche quando raggruppano titoli di studi più grandi, come questo Humble Bundle di Rocksteady Games.

Humble Bundle una volta si ergeva su tre pilastri che si sono immediatamente resi cari alla comunità di gioco. Una volta è che ha sostenuto la causa degli sviluppatori indipendenti. Un altro è che offriva agli acquirenti la possibilità di pagare il prezzo più basso o più alto che desideravano, a seconda del budget e della generosità. E infine, una parte del tuo pagamento viene assegnata a un ente di beneficenza specifico e puoi persino decidere quanto grande o piccola sia quella parte.

Mentre lo spirito indie è per lo più scomparso, gli altri due rimangono. Il che significa che quando alcuni come Rocksteady Games mettono i suoi titoli in un Humble Bundle, puoi pagare fino a $ 1 per ottenere alcuni, non tutti, quei giochi. Il modo in cui funziona è che se paghi fino a un certo importo, ottieni l’accesso ai giochi disponibili solo su quei livelli. Naturalmente, puoi anche pagare ben oltre il limite di $ 15, nel caso in cui ti senti molto caritatevole.

Mentre lo spirito indie è per lo più scomparso, gli altri due rimangono. Il che significa che quando alcuni come Rocksteady Games mettono i suoi titoli in un Humble Bundle, puoi pagare fino a $ 1 per ottenere alcuni, non tutti, quei giochi. Il modo in cui funziona è che se paghi fino a un certo importo, ottieni l’accesso ai giochi disponibili solo su quei livelli. Naturalmente, puoi anche pagare ben oltre il limite di $ 15, nel caso in cui ti senti molto caritatevole.

La maggior parte dei titoli in palio nell’Humble Bundle di Rockstar Games provengono dal franchise di Grand Theft Auto, ma ce ne sono anche altri disponibili. Ecco come va la ripartizione:

La maggior parte dei titoli in palio nell’Humble Bundle di Rockstar Games provengono dal franchise di Grand Theft Auto, ma ce ne sono anche altri disponibili. Ecco come va la ripartizione:

$ 1 – Manhunt, Grand Theft Auto: Vice City, Grand Theft Auto III, Max Payne
$ 9,45 (media attuale) – Bully: Scholarship Edition, Grand Theft Auto: San Andreas, LA Noire, Max Payne 2
$ 15 – LA Noire: DLC Bundle, Grand Theft Auto IV, Grand Theft Auto: Episodes from Liberty City, Max Payne 3 con Rockstar Pass.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *