Altre notizie da Musikmesse, appassionati di musica. Roland è pronta a introdurre una nuova linea di tastiere Jupiter, con modifiche apportate dopo che i fan hanno espresso disappunto per l’abbandono delle classiche funzionalità di synth. Non temere, poiché Roland ha sentito il clamore e sta cercando di sistemare le cose con i clienti.

In primo luogo, hanno introdotto una nuova tastiera, la Jupiter-50. È progettato per chi ha un budget limitato, oltre ad essere più leggero delle normali tastiere per una più facile portabilità. Proprio quello di cui la tua band ha bisogno per tornare sulla strada. Sebbene non abbia un touchscreen come il suo fratello maggiore, il Jupiter-80, ha l’integrazione con iPad, quindi sarai in grado di eliminare il prossimo grande successo direttamente dal tuo tablet.

Sia il Jupiter-50 che il Jupiter-80 hanno messo gli occhi sulle caratteristiche di sintesi. Quando è stato chiesto da Create Digital Music, un rappresentante di Roland Europe non ha nominato filtri specifici utilizzati nelle tastiere, sebbene CDM ritenga che assomiglino ai suoni di Sequential Circuits e Moog.

Non ci sono dettagli sui prezzi per il JP-50 o il JP-80 v2, sebbene entrambi siano previsti per il rilascio il prossimo mese. Per riferimento, l’originale JP-80 aveva un prezzo al dettaglio di circa $ 4.000, quindi preparati a sborsare un po’ di soldi anche per il più economico JP-50.

[via Create Digital Music]

Leave a Reply