Charles D’sAmbrosio

Charles D’sAmbrosio

Autore,bighellonare, il museo dei pesci morti

Scegliere:Un passaggio a Juneau, Jonathan Raban (2000)

“La solitudine è un tema dominante, con un sacco di follia e suicidio, dove nessun destino è peggiore dell’essere un emarginato. Tutto questo sembra risiedere nel profondo del luogo, un tempo che non passa mai, e Raban non è il solo a sentirsi perseguitato da esso, Noram IO.”

Kathleen Flenniken

Kathleen Flenniken

Laureato poeta di stato, Washington

Scegliere:I creatori di profili, Linda Bierds (1997)

“È una collezione così fantasiosa, che combina pezzi di storia e arte e intuizioni incredibili”.

David Shields

David Shields

Autore,Fame di realtà,Il bello della vita è che un giorno sarai morto;Professore,Università di Washington

Scegliere:Ricordi di una fanciullezza cattolica,Mary McCarthy (1972)

“Perché il percettore con la sua stessa presenza altera ciò che viene percepito.”

Ed Skoog

Ed Skoog

Poeta, Giornata dura, signor Skylight

Scegliere: Fare in modo che vada avanti: le poesie raccolte di Richard Hugo,Riccardo Hugo (2013)

“Hugo è nello spirito di Seattle e del Pacifico nord-occidentale quello che WB Yeats è per l’Irlanda”.

Shin Yu Pai

Poeta,A Les Arcs

Scegliere: Acqua a caccia di acqua,Koon Woon (2013)

“Koon Woon ha trascorso diversi decenni vivendo e scrivendo sull’International District di Seattle dal punto di vista di un immigrato americano asiatico e lavoratore di un ristorante. Selvaggio, inventivo e intelligente, il suo lavoro è incomparabile con qualsiasi altro scrittore che lavora a Seattle”.

Maged Zaher

Poeta,Grazie per l’ufficio finestra, Ritratto del poeta come ingegnere

Scegliere: Galassia laringe,John Olson (2012)

“Un libro straordinario. John Olson è uno stilista e un amante delle parole che possono creare mondi dal suo testo. È un tesoro di Seattle”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *