Proprio come Apple, ogni volta che Samsung lanciava un nuovo telefono di punta, era quasi scontato che sarebbe stato un successo clamoroso. Tuttavia, proprio come Apple, negli ultimi tempi Samsung non ha avuto gli stessi livelli di successo, dove i rapporti affermano che le vendite del Galaxy S9 erano ai minimi che l’azienda ha visto dal Galaxy S3.

Ci sono state anche segnalazioni che i preordini erano al di sotto delle aspettative. Tuttavia si scopre che il Galaxy Note 9 sta raccontando una storia molto diversa perché secondo un rapporto dalla Corea, sembra che il Note 9 stia vivendo livelli di pre-ordine superiori a quelli del Galaxy S9, almeno per quanto La Corea del Sud è preoccupata.

Secondo la fonte di The Investor da un operatore locale, sembrerebbe che il Note 9 abbia avuto preordini del 30-50% superiori a quello del Galaxy S9, anche se nonostante non abbia ancora raggiunto gli stessi livelli del suo predecessore, il Galaxy Note 8, anche se a quanto pare non è così lontano come si dice sia all’80% dei livelli del Note 8.

Uno dei motivi per cui il Galaxy S9 non era così caldo come avrebbe voluto Samsung è perché molti ritengono che non sia un grande cambiamento rispetto al suo predecessore, il che significa che ha dato ai clienti meno motivi per effettuare l’aggiornamento.

Leave a Reply