Le console portatili Sony PSP e PS Vita sono in circolazione da un po’ di tempo, quindi non è stata una sorpresa apprendere che all’inizio di quest’anno Sony ha annunciato che avrebbe interrotto la possibilità per i giocatori di acquistare giochi per entrambe le console. Mentre il negozio PSP è stato chiuso nel 2016, Sony ha continuato a consentire ai giocatori di acquistare giochi tramite i negozi PS3 e PS Vita.

Sony in seguito ha annullato la sua decisione in seguito alle proteste dei giocatori, anche se hanno menzionato un avvertimento che diceva: “La funzionalità di commercio di PSP verrà ritirata il 2 luglio 2021 come previsto”. Ciò ha portato alla speculazione che Sony potesse staccare la spina a tutti i download di PSP, ma un rapporto di Kotaku ora afferma il contrario.

La pubblicazione ha individuato una dicitura sul sito Web di Sony PlayStation UK in cui si afferma che i giochi per PSP continueranno a essere venduti attraverso i negozi della console PS3 e PS Vita, il che è una buona notizia per i giocatori. Detto questo, vista l’età di queste console, ovviamente non ci saranno più giochi importanti per loro, ma per coloro che vogliono ancora la possibilità di acquistare giochi, è qui per restare, almeno per ora.

Ad aprile, quando Sony ha annullato la sua decisione, il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha dichiarato di aver preso la “decisione sbagliata”. “Dopo un’ulteriore riflessione, tuttavia, è chiaro che abbiamo preso la decisione sbagliata qui”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *