Le telecamere di retromarcia saranno una caratteristica standard sulle auto negli Stati Uniti a partire dalla metà del 2018, con l’NHTSA che deciderà che i potenziali benefici per la sicurezza da un occhio nel paraurti giustificano la domanda. Le telecamere che inviano un feed in tempo reale dal retro dell’auto al cruscotto sono comuni sui modelli di lusso e sui SUV, ma i nuovi requisiti di visibilità posteriore significheranno che tutti i modelli costruiti dal 1 maggio 2018 dovranno sfoggiarle, non importa quanto piccole o quanto è economico.

La regola si applicherà a tutti i veicoli sotto le 10.000 sterline, compresi camion e autobus, prodotti a partire dall’inizio di maggio tra quattro anni.

Tuttavia, ci sono anche requisiti sul tipo di vista che offrirà la fotocamera. Deve essere coperta una zona di 10 x 20 piedi direttamente dietro il veicolo; l’NHTSA sta anche stabilendo standard minimi per quanto grandi oggetti di prova di dimensioni diverse siano per l’utente, sebbene non imponga quanto grande sarà il display stesso.

retromarcia_camera_2

retromarcia_camera_2

Le telecamere si attiveranno quando viene selezionata la retromarcia. Altre linee guida stabiliscono per quanto tempo lo schermo rimane attivo, il suo tempo di risposta, la durata e altri elementi.

È interessante notare, tuttavia, che l’NHTSA ha scelto di non fare richieste specifiche sugli overlay in cima al feed video. Alcuni produttori utilizzano linee guida, frecce o altri segni per mostrare come l’auto potrebbe invertire o segnalare altri elementi. Sebbene possano essere utili, ha ammesso l’Agenzia, possono anche mascherare inavvertitamente oggetti più piccoli come i bambini.

Le telecamere posteriori sono spesso offerte come opzione sulle auto, sebbene siano ancora la minoranza per le specifiche standard. Resta da vedere esattamente quanto aggiungeranno al costo di un veicolo – o se i produttori assorbiranno l’extra; come con gli airbag obbligatori e altre caratteristiche di sicurezza, gli acquirenti di auto presto giungono a vedere tali apparecchiature come una caratteristica di base, piuttosto che un bonus.

VIA The Verge
FONTE NHTSA

Leave a Reply