È un giorno piuttosto grande per Tesla, poiché è stato dato il via libera per iniziare a consegnare ordini di Model 3 in Europa. Questa notizia arriva mentre la società effettua tagli per portarla sulla strada della redditività, aumentando allo stesso tempo la produzione sul Modello 3. Tesla prevede che le consegne in Europa inizieranno il mese prossimo, quindi sta cercando di saltare subito su questa approvazione.

Questa approvazione metterà la Tesla Model 3 in punta di piedi con le auto di produttori europei come BMW e Audi sul loro terreno di casa. L’apertura di un mercato completamente nuovo per la Model 3 sarà fondamentale per il suo successo nel 2019, soprattutto perché Tesla prevede sfide qui negli Stati Uniti durante tutto l’anno.

Bloomberg ha riferito oggi che l’approvazione per la fornitura di Model 3 è stata concessa da RDW, un’autorità automobilistica olandese. I preordini per il Model 3 sono stati aperti in Europa all’inizio di questo mese e sembra che la prima variante da lanciare sarà quella con una batteria a lungo raggio. Una data precisa per le prime consegne di Model 3 non è stata ancora rivelata.

La scorsa settimana, Elon Musk ha inviato un’e-mail a tutta l’azienda in cui ha annunciato che Tesla stava licenziando il 7% della sua forza lavoro. Lo fa in un momento in cui sta anche cercando di aumentare la produzione della Model 3. Sebbene Musk creda che Tesla possa raggiungere i suoi obiettivi per il 2019 e introdurre una versione meno costosa del Modello 3, non ha esitato a dire che l’anno a venire sarà impegnativo per l’azienda.

Musk e Tesla devono anche fare i conti con i crediti d’imposta in scadenza dal governo qui negli Stati Uniti, il che renderà il costo dell’acquisto di una Model 3 ancora maggiore. La speranza, ovviamente, è che le vendite europee aiutino Tesla a portare a casa un profitto maggiore mentre lavora per lanciare il Modello 3 nel maggior numero possibile di mercati. Vedremo presto quale effetto avrà questo lancio europeo sui dati finanziari di Tesla, quindi restate sintonizzati.

Cronologia della storia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *