Tiger-woods-continua-il-recupero-dopo-un-grave-incidente-auto-visto-mettere-peso-ferito-a una gamba

La leggenda del golf Tiger Woods ha ancora una lunga strada da percorrere per riprendersi, ma la buona notizia è che sta progredendo bene dall’incidente d’auto. Proprio ieri,GOLF.com ha pubblicato diverse foto di Woods e della sua ragazza, Erica Herman, in giro. Mentre Woods indossa ancora una manica protettiva e usa le stampelle, sembrava che stesse appesantendo la gamba ferita. In precedenza, a maggio, Woods aveva un tutore più strutturato. Questo dà ai fan qualche speranza che la star possa tornare al green prima di quanto pensassero inizialmente.

A febbraio, Woods stava guidando lungo una strada di Rancho Palos Verdes quando aveva attraversato la mediana e due corsie di traffico prima di colpire un albero e rotolare più volte. Le foto risultanti del SUV Genesis di Woods hanno dimostrato quanto fosse fortunato ad essere vivo. La parte anteriore del veicolo è stata completamente distrutta, senza dubbio per aver colpito frontalmente l’albero.

Per fortuna, il veicolo della stella del golf ha attivato i suoi airbag, salvando infine la vita di Tiger Woods. Tuttavia, ha subito numerose lesioni significative. Tra le sue ferite c’erano un paio di costole contuse, una mascella lacerata e una frattura esposta alla gamba destra sotto il ginocchio. Una successiva valutazione medica ha rivelato che la star dello sport aveva anche lesioni alla caviglia e al piede. Inutile dire che i fan e le persone care della leggenda del golf erano semplicemente felici che fosse vivo.

Le probabilità di ritorno al golf di Tiger Woods sembrano alte

Ora che ha iniziato a riprendersi, però, i fanatici del golf hanno iniziato ad aprire la conversazione sulla carriera di Tiger Woods nello sport. Naturalmente, il sentimento generale è che il GOAT abbia una pronta ripresa. Guardando la sua storia con gli infortuni passati, ci sono buone probabilità che terrà una mazza invece di una stampella in pochissimo tempo (bussare a Woods).

Nel 2002, quando Tiger Woods aveva solo 26 anni, gli fu rimossa una ciste dal ginocchio sinistro e i fluidi furono drenati dai suoi legamenti. Non molto tempo dopo la procedura, Woods ha gareggiato e vinto il Buick Invitational nel 2003. Allo stesso modo, tre anni dopo, Woods ha subito un infortunio alla spalla durante uno dei suoi migliori anni dopo essersi assicurato otto vittorie al PGA Tour. Anche con il suo infortunio, la leggenda del golf non si è arresa. Continuò a gareggiare nel World Golf Championships-American Express e vinse con un totale di 23 under.

Woods ha continuato questo schema di spingere attraverso il dolore e le lesioni anche attraverso un ACL strappato, ginocchio artroscopico, distorsione del tendine d’Achille e altro ancora. Tuttavia, con un’asta nella tibia e una combinazione di viti e perni nella caviglia e nel piede, questo è un recupero che Woods non può permettersi di accelerare. Anche se ci piacerebbe vederlo di nuovo sul green, è più importante che si prenda il tempo per guarire fisicamente e mentalmente dall’incidente.

Il prossimo grande passo per Woods sarà quello che farà senza l’aiuto delle sue stampelle.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *