Venerdì, durante una conferenza stampa, il presidente Trump ha affermato che il CDC prevede di raccomandare a tutti gli americani di indossare maschere per il viso quando sono in pubblico. La raccomandazione rappresenterebbe un cambiamento rispetto alle attuali linee guida, che consigliano al pubblico di indossare maschere solo quando sono malati o mostrano sintomi del coronavirus. Durante il briefing, Trump ha ripetutamente affermato che la nuova guida sarà una raccomandazione, non un requisito.

Nella conferenza stampa tenutasi venerdì, Trump ha affermato che i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomanderanno agli americani di indossare maschere per il viso quando sono in pubblico per aiutare a frenare la diffusione del nuovo coronavirus. Alla richiesta di chiarimenti, Trump ha affermato che la raccomandazione sarà per l’intera nazione, non solo per i punti caldi del coronavirus.

In risposta a una domanda sul fatto che il governo federale richiederebbe agli americani di indossare maschere e, in tal caso, come impedirebbe l’accumulo di respiratori N95, Trump ha affermato:

Bene, penso che usciranno con regolamenti su questo. E se le persone vogliono rispettarli, francamente, non penso che tu non penso che sarà obbligatorio, perché alcune persone non vogliono farlo. Ma se la gente volesse come esempio, sulle mascherine, se la gente volesse indossarle, può. Se le persone volessero usare le sciarpe, che hanno molte persone le hanno, possono. In molti casi, la sciarpa è migliore; è più spesso. Voglio dire che puoi se a seconda del materiale, è più spesso. Ma possono farlo se vogliono.

Ha continuato dicendo che una raccomandazione ufficiale del CDC a livello nazionale sulle maschere per il viso “uscirà” prima di passare l’argomento alla dottoressa Deborah Birx, la coordinatrice della risposta al coronavirus della Casa Bianca per la task force sul coronavirus.

Le preoccupazioni

Birx ha trascorso un po’ di tempo a parlare dei dati e ha sottolineato che il distanziamento sociale e il lavaggio delle mani sono ancora il passo preventivo “più importante” per prevenire la diffusione di questo virus. Ha affermato che i funzionari sanitari temono che le maschere facciali possano dare al pubblico un falso senso di sicurezza, riducendo potenzialmente le misure preventive più importanti e aumentando la trasmissione.

Per questo motivo, il Dr. Birx ha affermato che “Quando l’avviso uscirà, sarà un pezzo aggiuntivo… chiaro su questo.”

Un certo numero di paesi richiede alle proprie popolazioni di indossare maschere per il viso in pubblico, inclusa la Repubblica Ceca, dove molte persone hanno iniziato a cucire maschere per il viso in tessuto per il pubblico. I funzionari della sanità pubblica hanno ripetutamente sottolineato che il pubblico in generale dovrebbe riservare maschere chirurgiche e respiratori N95 agli operatori sanitari, molti dei quali sono costretti a rinunciare alle maschere o utilizzare sostituti meno efficaci per proteggersi dal virus.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, Trump ha affermato che probabilmente non indosserà una maschera facciale. A partire dalla fine di venerdì 3 aprile, la guida “Proteggi te stesso” del CDC sul suo sito Web COVID-19 afferma ancora che il pubblico dovrebbe indossare maschere solo quando è malato o mostra sintomi di una malattia. Questa raccomandazione è stata messa in discussione a causa della natura “silenziosa” di molte infezioni da coronavirus, che presentano zero o pochissimi sintomi e in gran parte passano inosservate.

Cronologia della storia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *