Il laboratorio di ricerca dell’Università di Rochester ha avuto successo dimostrando molte osservazioni interessanti.

Ora hanno usato i laser per creare assorbitori di energia solare che sono altamente efficienti, riporta Phys.org.

Originariamente individuato in un articolo su Light: Science & Applications, questa ricerca ci consentirà di realizzare i generatori di energia solare perfetti.

Secondo il documento di ricerca, l’elaborazione laser modifica efficacemente le proprietà ottiche, elettriche, meccaniche e tribologiche dei materiali per un’ampia gamma di potenziali applicazioni. Tra l’ampia gamma di applicazioni, influisce anche sulla capacità di assorbimento spettrale dei metalli incisi al laser.

Per spiegare ulteriormente, il documento menziona anche che hanno avuto successo nella creazione di assorbitori solari selettivi.

L’esperimento ha anche concluso che tecnicamente hanno il potenziale per aumentare l’efficienza del generatore termoelettrico solare fino al 130%.

In altre parole, possiamo avere generatori di energia potenti (e più efficienti) nel prossimo futuro con l’aiuto di questa ricerca.

Vale anche la pena notare che la ricerca è stata supportata dalle sovvenzioni della Bill & Melinda Gates Foundation.

Riteniamo che ciò potrebbe avere un impatto su una varietà di strumenti/macchine che dipendono dai generatori di energia solare. Non possiamo essere troppo sicuri se questo sarà introdotto abbastanza presto per i prossimi assorbitori di energia solare prodotti dalle aziende, ma sarà utile nel prossimo futuro.

Crediti immagine in primo piano: Phys.org

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *