Questa settimana i ragazzi di Western Digital hanno rivelato il loro ultimo SSD esterno per unità di gioco WD_BLACK D30. Questa nuova soluzione di archiviazione è stata creata appositamente per funzionare con console di gioco come PlayStation 5 e Xbox Series X, fin dall’inizio. AGGIORNAMENTO: ci sono due dispositivi WD_BLACK D30, uno chiamato semplicemente D30 Game Drive SSD, l’altro specificamente marchiato con la parola “Xbox”.

Il WD_BLACK D30 Game Drive SSD e il WD_BLACK D30 Game Drive SSD per Xbox sembrano essere effettivamente identici nelle capacità e nelle configurazioni, salva un paio di dettagli. I dispositivi hanno un aspetto leggermente diverso all’esterno: la versione Xbox è realizzata per sembrare un perfetto complemento di design industriale per una console di gioco Xbox.

L’altra differenza tra le versioni del dispositivo è nel prezzo: i prezzi partono da $ 89,99 per la versione standard e $ 99,99 per la versione Xbox. La versione Xbox include anche un abbonamento di 1 mese a Xbox Game Pass Ultimate.

Entrambi i dispositivi funzionano con velocità di lettura fino a 900 MB/s, entrambi hanno capacità di 500 GB, 1 TB e 2 TB. Entrambi funzionano con USB 3.2 Gen 1 con un connettore USB-C. Entrambi sono compatibili con Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 5 e Xbox Series X. Entrambi saranno disponibili per la vendita a partire da giugno del 2021.

Il problema: questo dispositivo WD può riprodurre e archiviare giochi PS4 e Xbox One su PlayStation 4 e PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X. Può anche archiviare giochi Xbox Series X e PlayStation 5. Non può riprodurre giochi Xbox Series X o PlayStation 5. Dovrai comunque mantenere il gioco a cui stai giocando attivamente SULLA console.

WD ha anche rivelato l’SSD NVMe WD_BLACK SN750 SE. Questo è un SSD con tecnologia PCIe Gen4 (retrocompatibile con PSIe Gen3) con velocità di lettura fino a 3.600 MB/s. L’unità SSD NVMe WD_BLACK SN750 SE sarà disponibile con capacità da 250 GB, 500 GB e 1 TB, a partire da circa $ 55 USD negli Stati Uniti.

Cronologia della storia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *