Sony Xperia 1 II è stato lanciato all’inizio di quest’anno e sta ancora trovando una base per se stesso, il che non è stato facile grazie all’enorme prezzo richiesto. Si scopre che la società sta già preparando un altro fiore all’occhiello per l’anno e sarà qui il mese prossimo. Certo, puoi indovinarlo: è quel periodo dell’anno in cui Sony lancia un nuovo telefono. Ha portato l’Xperia 5 all’IFA l’anno scorso, ora che l’IFA 2020 non è il solito, Sony salta lo spettacolo dell’elettronica di consumo a Berlino a favore del proprio evento online il 17 settembre per annunciare l’Xperia 5 II.

Sony Xperia 5 II (pronunciato Xperia cinque contrassegno due), l’ovvio successore di Xperia 5 è stato nelle voci per un po’ e ora tutto ciò che riguarda quel telefono è noto per il prezzo e quando iniziano le vendite, rimane un’eccezione. Il prossimo smartphone potrebbe essere identico al suo predecessore sotto molti aspetti, ma le possibilità suggeriscono un fattore di forma leggermente più piccolo rispetto al primo flagship del 2020. Nonostante le dimensioni, il telefono presenterà lo stesso formato 21:9 e un aspetto fisico, scanner di impronte digitali montato lateralmente. Le immagini rivelano un jack da 3,5 mm nella parte superiore, mancante nella versione precedente, per renderlo immediatamente adatto ai consumatori che preferiscono gli auricolari con cavo.

Le aspettative

Gli smartphone di punta di Xperia sono generalmente ottimi tuttofare. Sono un pacchetto fantastico con schermi e fotocamere immacolati che possono impressionare chiunque sulla carta. Detto questo, Sony produce i migliori sensori per fotocamere e li fornisce anche ad altre aziende; in qualche modo ancora, le fotocamere del telefono non sono state l’area più forte per Sony. Passando all’Xperia 1 II che ha una certa influenza sulle fotocamere mirrorless Alpha di Sony檚, il progresso è in arrivo.

Ci aspettiamo che la maggior parte delle funzionalità dell’Xperia 1 II venga trasferita nell’Xperia 5 II e include la capacità della fotocamera. Quest’ultimo dovrebbe impiegare la tecnologia Alpha dell’azienda se vuole affrontare i telefoni Galaxy e Pixel quando si tratta di capacità di imaging. Crediamo per certo che Xperia 5 II impressionerà con le capacità della fotocamera, non solo dovrebbe essere lanciato come un’ammiraglia più economica, ma piuttosto come un’opzione compatta per l’alto Xperia 1 II che può essere difficile da gestire per alcune persone.

Le caratteristiche che vedremo

Come detto, quasi tutto ciò che riguarda il Sony Xperia 5 II è ora trapelato e la scheda tecnica indica un dispositivo impressionante. Non devi crederci in parola, basta approfondire ciò che suggeriscono le funzionalità ipotizzate e quindi attendere per vedere se il telefono funzionerà effettivamente altrettanto bene. Un’area in cui deve dimostrare un punto è la dimensione compatta. Per questo, l’Xperia 5 II sarà dotato di un display OLED HDR da 6,1 pollici full HD+ con una frequenza di aggiornamento di 120Hz con una frequenza di scansione del tocco di 240Hz. Il telefono ha un rapporto di aspetto 21:9 ed è confezionato in un considerevole fattore di forma 158 x 68 x 8 mm.

Xperia 5 II sarà l’ammiraglia da tenere d’occhio nel 2020, quindi non sorprende che il telefono sarà dotato di un SoC Snapdragon 865 (potresti aspettarti il ​​più premium 865+ ma non sta succedendo) abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La memoria integrata del telefono è espandibile con uno slot per schede microSD. Come evidenziato dalla presenza del processore Snapdragon 865 l’Xperia 5 II sarà uno smartphone 5G.

Le prestazioni della fotocamera, come accennato in precedenza, sono state discutibili sulle ammiraglie Sony Xperia, che sono superate da artisti del calibro di Samsung e Google a diversi parametri. Sony ha preparato un po’ di pepe con l’azienda Alpha incentrata sulla fotocamera e i team mobili che lavorano insieme, i risultati sono visibili nell’Xperia 1 II e ci aspettiamo che la mania dell’Alpha continui con l’Xperia 5 II, che presenterà una tripla fotocamera configurazione sul retro.

Il modulo comprende un obiettivo ultragrandangolare, grandangolare e teleobiettivo. La fotocamera ultra grandangolare da 12 MP con apertura f/2.2 e una lunghezza focale di 16 ha uno degli obiettivi ultra grandangolari più ampi con un campo visivo di 124 gradi. Per un confronto che檚 più ampio del campo visivo di 120 gradi su Samsung Galaxy Note 20 Ultra. Gli altri due sono: fotocamera da 12 MP (f/1,7) con obiettivo da 24 mm e campo visivo di 82 gradi e teleobiettivo da 12 MP con obiettivo zoom 3X e apertura f/2,4.

Sul fronte video, Xperia 5 II sarà in grado di registrare in 4K HDR fino a 120 fps. Sony aggiunge anche Optical SteadyShot alla sua stabilizzazione ibrida OIS/EIS per i video. Lo smartphone dovrebbe essere dotato di una batteria da 4.000 mAh e dotato di una porta USB di tipo C per la ricarica rapida USB PD. Sony ha lasciato cadere il jack per cuffie 3.5 nell’Xperia 5 ma sarà presente nell’Xperia 5 II.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *