In questo articolo

  • ADSL
  • Cavo
  • Accesso remoto
  • ISDN
  • Satellitare
  • BPL
  • Altri modi per connettersi

La maggior parte delle persone gode di diverse opzioni su come connettersi a Internet. Il metodo di connessione scelto influisce sul modo in cui una rete domestica deve essere configurata per supportare le funzionalità di condivisione della rete.

Linea di abbonamento digitale

La DSL è una delle forme più diffuse di connessione a Internet. DSL fornisce reti ad alta velocità su normali linee telefoniche utilizzando modem digitali. La condivisione della connessione DSL può essere facilmente ottenuta con router a banda larga cablati o wireless.

In alcuni paesi, il servizio DSL è anche noto come ADSL, ADSL2, o ADSL2+.

Internet via modem via cavo

Come l’DSL, un modem via cavo è una forma di connessione Internet a banda larga. Internet via cavo utilizza i canali della televisione via cavo del quartiere anziché le linee telefoniche, ma gli stessi router a banda larga che condividono le connessioni Internet DSL funzionano anche con il cavo.

Internet via cavo è più popolare di DSL negli Stati Uniti, ma in alcuni paesi è vero il contrario.

Accesso remoto

Un tempo lo standard mondiale per le connessioni di rete Internet, la connessione dial-up è stata quasi sostituita con opzioni a velocità più elevata. La connessione remota utilizza le normali linee telefoniche ma, a differenza della DSL, le connessioni remote prendono il sopravvento sul filo, impedendo le chiamate vocali simultanee.

La maggior parte delle reti domestiche utilizza soluzioni di condivisione della connessione Internet con Internet dial-up. I router dial-up sono difficili da trovare, sono costosi e, in genere, non funzionano bene data una connessione Internet così lenta.

La connessione remota è più comunemente utilizzata nelle aree poco popolate in cui i servizi Internet via cavo e DSL non sono disponibili. Anche i viaggiatori e coloro che dispongono di servizi Internet primari inaffidabili utilizzano dial-up come solido metodo di accesso secondario.

Rete Digitale di Servizi Integrati

Negli anni ’90, Internet ISDN serviva molti clienti che desideravano un servizio simile a DSL prima che DSL diventasse ampiamente disponibile. ISDN funziona su linee telefoniche e, come DSL, supporta il traffico voce e dati simultanei. ISDN fornisce inoltre da due a tre volte le prestazioni della maggior parte delle connessioni remote. La rete domestica con ISDN funziona in modo simile alla rete con dial-up.婞br>

A causa del suo costo relativamente alto e delle basse prestazioni rispetto alla DSL, ISDN è solo una soluzione pratica per coloro che desiderano ottenere prestazioni extra dalle proprie linee telefoniche dove la DSL non è disponibile.

Internet satellitare

Aziende come Hughes e Viasat offrono servizi Internet via satellite. Con una mini-parabola montata all’esterno e un modem digitale proprietario all’interno della casa, è possibile stabilire connessioni a Internet tramite un collegamento satellitare simile ai servizi televisivi satellitari.

pictafolio / Getty Images

Internet via satellite può essere problematico per la rete. I modem satellitari potrebbero non funzionare con i router a banda larga e alcuni servizi online come VPN e giochi online potrebbero non funzionare tramite connessioni satellitari.

Gli abbonati al servizio Internet satellitare generalmente desiderano la massima larghezza di banda disponibile in ambienti in cui il cavo e l’DSL non sono disponibili.

Banda larga su linea elettrica

BPL supporta connessioni Internet su linee elettriche residenziali. La tecnologia alla base della linea elettrica BPL funziona in modo analogo alla linea telefonica DSL, utilizzando lo spazio di segnalazione inutilizzato sul filo per trasmettere il traffico Internet.

Tuttavia, BPL è un metodo di connessione Internet controverso. I segnali BPL generano interferenze in prossimità di linee elettriche, influenzando altre trasmissioni radio autorizzate. BPL richiede apparecchiature specializzate (ma non costose) per connettersi a una rete domestica.

Non confondere BPL con rete domestica powerline. La rete Powerline stabilisce una rete di computer locale all’interno della casa ma non raggiunge Internet. BPL, d’altra parte, raggiunge il provider di servizi Internet tramite linee elettriche di pubblica utilità.

Allo stesso modo,rete telefonica domestica mantiene una rete domestica locale su linee telefoniche ma non si estende alla connessione Internet di un servizio DSL, ISDN o dial-up.

Altre forme di connettività Internet

Altre forme di connettività sono relativamente rare o obsolete, ma occasionalmente sono ancora disponibili per l’abbonamento:

  • Internet frazionato T1/T3: T1 e T3 sono i nomi che le società di telecomunicazioni hanno dato ai cavi di rete affittati. Installate in alcune abitazioni con più residenti, le linee T1/T3 frazionarie sono in genere cavi sotterranei in fibra o in rame che si collegano al fornitore di servizi, con singole connessioni domestiche commutate su cavi Ethernet.
  • Internet cellulare: Internet mobile su telefoni cellulari digitali o router cellulari offre un buon accesso, ma la maggior parte include limiti di dati.
  • Internet a banda larga senza fili: La tecnologia WiMAX supporta Internet wireless ad alta velocità utilizzando stazioni base come le reti cellulari. Le cosiddette comunità Wi-Fi o reti mesh svolgono una funzione simile utilizzando tecnologie diverse.

Leave a Reply