Ci sono molti browser diversi oggi sul mercato e, come tali, ci sono alcune opzioni tra cui gli utenti possono scegliere. Non esiste necessariamente un browser “migliore” in quanto persone diverse hanno esigenze diverse. Il problema quando si provano i browser è che si tende a perdere segnalibri e dati ogni volta che si effettua un passaggio, ma la buona notizia è che non è necessario. La nostra guida ti mostrerà come migrare/trasferire i segnalibri da un browser all’altro in pochi passi.

Esportazione dei segnalibri

Una delle cose principali che tendono a perdersi durante la migrazione da un browser a un altro sono i tuoi segnalibri che potresti aver curato nel corso degli anni. Se non vuoi perdere i tuoi segnalibri, esportarli è il primo passo per trasferirli nel tuo nuovo browser.

Google Chrome

  1. Fare clic sui tre punti per aprire il menu
  2. Vai a Segnalibri -> Gestione segnalibri
  3. In Gestione segnalibri, fai clic sui tre punti per aprire il menu
  4. Selezionare Esporta segnalibri
  5. Scegli un nome e una destinazione in cui desideri salvare i segnalibri
  6. Clic Salva

Firefox

  1. Clicca il Biblioteca pulsante
  2. Clic Segnalibri -> Mostra tutti i segnalibri
  3. Vai a Importa e salva -> Esporta segnalibri in HTML
  4. Scegli un nome e una destinazione in cui desideri salvare i segnalibri
  5. Clic Salva

Safari

  1. Vai a File -> Esporta segnalibri
  2. Scegli un nome e una destinazione in cui desideri salvare i segnalibri
  3. Clic Salva

Importazione di segnalibri da un browser all’altro

Google Chrome

  1. Fare clic sui tre punti per aprire il menu
  2. Vai a Segnalibri -> Gestione segnalibri
  3. Fare clic sui tre punti per aprire il menu
  4. Selezionare Importa segnalibri
  5. Seleziona il file dei segnalibri HTML esportato

Firefox

  1. Clicca il Biblioteca pulsante
  2. Clic Segnalibri -> Mostra tutti i segnalibri
  3. Vai a Importa e salva -> Importa segnalibri in HTML
  4. Seleziona il file dei segnalibri HTML esportato

Safari

  1. Vai a File > Importa segnalibri
  2. Scegliere Segnalibri File HTML
  3. Seleziona il file dei segnalibri che avevi precedentemente salvato
  4. In alternativa, puoi anche scegliere di importare direttamente da Google Chrome o Firefox se stai importando da entrambi i browser

Nomi utente e password salvati

Nel tempo, potresti aver fatto affidamento sul tuo browser per memorizzare le credenziali di accesso per i siti web che frequenti. Portare quei nomi di accesso e password nel tuo nuovo browser non è un problema, specialmente se usi un gestore di password.

I gestori di password sono estensioni del browser disponibili per Chrome, Safari e Firefox e tutto ciò che devi fare è scaricarli e installarli nel tuo browser preferito, accedere utilizzando il tuo nome di accesso e la password principale e sei a posto andare. Alcuni gestori di password che possiamo consigliare su LastPass e 1Password.

Entrambi questi gestori di password sono gratuiti per le semplici funzionalità di base (che di solito sono abbastanza buone), ma ci sono opzioni a pagamento se desideri funzionalità aggiuntive. Assicurati di consultare la nostra guida su come utilizzare un gestore di password se desideri configurarne uno.

Leave a Reply