Il sogno di un telefono modulare si è estinto da tempo, ma una delle ragioni di quel sogno continua a vivere. Oltre a essere aggiornabili, i telefoni modulari offrono anche la promessa di dispositivi riparabili e sostenibili le cui parti possono essere facilmente sostituite in caso di rottura. Il Fairphone offre da tempo telefoni così “etici”, ma questi dispositivi intelligenti spesso sono rimasti indietro rispetto ai loro coetanei. Il prossimo Fairphone 4 potrebbe ancora qualificarsi come un telefono di fascia media, ma almeno salterà sul carro del 5G.

La scelta dell’hardware di Fairphone è, ovviamente, strategica. Oltre a contenere i prezzi, l’azienda lavora anche per garantire che questi componenti hardware funzionino in modo modulare. Quasi tutti gli smartphone non sono progettati per essere modulari e le parti che compongono il tutto sono realizzate allo stesso modo.

Questo è forse uno dei motivi per cui il Fairphone 3+ 2020 ha utilizzato uno Snapdragon 632 del 2018. Oltre ad essere più lento dei chipset di fascia media 2020 di Qualcomm, il Fairphone 3+ perde anche una delle più grandi tendenze nel mercato degli smartphone . Secondo WinFuture, tuttavia, questo cambierà in grande stile con il Fairphone 4.

Una voce nella Wi-Fi Alliance rivela che il prossimo modello di Fairphone arriverà con il supporto 5G, il primo per l’azienda e il primo per il mercato della telefonia sostenibile di nicchia. Questo almeno significa un chipset più recente dal 2020 in poi, anche se ciò potrebbe significare qualsiasi cosa tra uno Snapdragon 765G e uno Snapdragon 480 5G. Anche Dimensity di MediaTek è un gioco leale, anche se Fairphone potrebbe non avere ancora molta esperienza con quella piattaforma.

Purtroppo, a questo punto non si sa molto altro sul Fairphone 4, oltre all’Android 11 che sarà in esecuzione sul dispositivo. Ciò potrebbe suggerire che il suo lancio potrebbe arrivare quest’anno, si spera con altri aggiornamenti che potrebbero rendere il telefono più allettante per i consumatori oltre alla sua riparabilità.

Cronologia della storia

Leave a Reply