Se credi alla parola per strada, allora potremmo essere a poche settimane dalla rivelazione di OnePlus 6T. A questo punto, abbiamo sentito parlare molto del telefono, sia da una serie di fughe di notizie che dallo stesso OnePlus. Entriamo in questa rivelazione con molte aspettative sull’aspetto e sulle prestazioni del telefono, e ora una nuova serie di rendering trapelati sembra confermare molto di ciò che abbiamo sentito.

Questi rendering (più un video bonus a 360 gradi) provengono da OnLeaks, che li ha creati per MySmartPrice basati su CAD di fabbrica. Mostrano il telefono da quasi tutte le angolazioni e ci forniscono una serie di dimensioni previste, con OnePlus 6T che si dice vinca a 157,5 x 75,7 x 8,2 mm. Ciò non include la protuberanza della fotocamera sul retro, che una volta aggiunta alle dimensioni porta lo spessore totale previsto del dispositivo fino a 8,6 mm.

Ancora una volta, vediamo la tacca a goccia su OnePlus 6T, che è stata una caratteristica a lungo vociferata del telefono. A parte questo (e un bordo sottile lungo il bordo inferiore del dispositivo), il display di OnePlus 6T sarà per lo più edge-to-edge. Se sei stufo delle tacche che occupano una quantità significativa di spazio sullo schermo, OnePlus 6T potrebbe essere uno da considerare, supponendo, ovviamente, che queste fughe di notizie e voci siano corrette quando si tratta di design.

Sul retro, vediamo la configurazione a doppia fotocamera del telefono e nient’altro a parte il marchio. OnePlus ha recentemente confermato a titolo definitivo che il 6T supporterà la tecnologia di impronte digitali sul display, eliminando la necessità di uno scanner di impronte digitali posteriore. Sfortunatamente, questi rendering mostrano anche un telefono senza jack per le cuffie, che è un altro cambiamento che si dice spesso nel 6T.

Proprio ieri, abbiamo sentito che OnePlus potrebbe prepararsi a presentare il 6T in occasione di un evento in India il 17 ottobre. Quella data non è stata ancora confermata dalla società, quindi potrebbe non essere precisa, ma non è difficile immagina una rivelazione che accadrà ad un certo punto nelle prossime settimane. Terremo d’occhio ulteriori informazioni, quindi rimanete sintonizzati.

Cronologia della storia

Leave a Reply