Con Buddy Ebsen che corre con un fucile in mano e un cane al suo fianco,“The Beverly Hillbillies” ha debuttato in questo giorno nel 1962.

Chi avrebbe mai immaginato che una sitcom televisiva sui montanari che si trasferiscono a Beverly Hills sarebbe diventata uno degli spettacoli di maggior successo del medium? Ma “The Beverly Hillbillies” è stato sicuramente un successo per il creatore Paul Henning e la CBS.

Ebsen ha interpretato il ruolo di Jed Clampett, un povero alpinista che ha avuto la migliore fortuna con uno dei suoi scatti. Si scopre che lo zio Jed ha trovato il petrolio negli Ozark, portando lui e i suoi familiari da una baracca a una villa.

Oh, la scena di Twitter non ha dimenticato questo giorno di buon auspicio. RetroNewsNow ha condiviso l’apertura dello spettacolo dai suoi giorni in bianco e nero. Dai un’occhiata e prova a non battere i piedi sulla sigla.

“The Beverly Hillbillies è diventato lo spettacolo numero 1 della TV nelle sue prime due stagioni su CBS

Come accennato, Ebsen ha recitato nella sitcom televisiva insieme a Irene Ryan, Donna Douglas, Max Baer Jr., Raymond Bailey e Nancy Kulp.

Ryan interpretava la nonnina burbera ma divertente, Douglas era l’innocente ma bella Elly May e Baer interpretava l’innocente Jethro Bodine. Bailey, un attore caratterista veterano sia in film che in programmi TV, ha interpretato il banchiere Milburn Drysdale. Kulp, che ha anche messo insieme alcuni solidi crediti di recitazione, ha interpretato la segretaria disperata e pazza per gli uomini Jane Hathaway.

“The Beverly Hillbillies” ha dominato le trasmissioni televisive per molte delle sue nove stagioni sulla CBS. Ha spianato la strada alla rete per dare carta bianca a Henning con altre due sitcom, “Green Acres” e “Petticoat Junction”. Sebbene abbiano avuto un certo successo, quei due spettacoli non hanno mai raggiunto la statura degli “Hillbillies”.

Quella sitcom è arrivata al primo posto nelle classifiche Nielsen per le sue prime due stagioni. Quindi lo spettacolo è stato tra i primi 20 spettacoli in otto delle sue nove stagioni.

I primi episodi avevano le future star di Petticoat Junction Bea Benadaret e Linda Kaye Henning

I primi episodi includevano anche Bea Benadaret, che interpretava Pearl Bodine, la madre di Jethro. Lo spettacolo ha persino visto Baer travestirsi da donna, apparendo come la sorella di Jethro, Jethrine. Gli spettatori hanno visto Baer vestito ma quella non era la sua voce. Linda Kaye Henning, figlia del creatore Paul Henning, ha fornito la voce fuori campo poiché Jethrine è apparsa solo in 11 episodi della prima stagione dello show.

Linda Kaye Henning, tuttavia, avrebbe un ruolo da protagonista come una delle sorelle Bradley in “Petticoat Junction”.

“The Ballad of Jed Clampett” è la canzone, Outsiders, che ascolti in ogni episodio di “The Beverly Hillbillies”. Henning è riuscito a convincere le superstar country e bluegrass Lester Flatt e Earl Scruggs a suonare e registrare la canzone. Jerry Scoggins ha fornito la voce che ti ha fatto cantare e canticchiare, “Vieni ad ascoltare una storia su un uomo di nome Jed”.

“The Beverly Hillbillies è diventato lo spettacolo numero 1 della TV nelle sue prime due stagioni su CBS

Come accennato, Ebsen ha recitato nella sitcom televisiva insieme a Irene Ryan, Donna Douglas, Max Baer Jr., Raymond Bailey e Nancy Kulp.

Ryan interpretava la nonnina burbera ma divertente, Douglas era l’innocente ma bella Elly May e Baer interpretava l’innocente Jethro Bodine. Bailey, un attore caratterista veterano sia in film che in programmi TV, ha interpretato il banchiere Milburn Drysdale. Kulp, che ha anche messo insieme alcuni solidi crediti di recitazione, ha interpretato la segretaria disperata e pazza per gli uomini Jane Hathaway.

“The Beverly Hillbillies” ha dominato le trasmissioni televisive per molte delle sue nove stagioni sulla CBS. Ha spianato la strada alla rete per dare carta bianca a Henning con altre due sitcom, “Green Acres” e “Petticoat Junction”. Sebbene abbiano avuto un certo successo, quei due spettacoli non hanno mai raggiunto la statura degli “Hillbillies”.

Quella sitcom è arrivata al primo posto nelle classifiche Nielsen per le sue prime due stagioni. Quindi lo spettacolo è stato tra i primi 20 spettacoli in otto delle sue nove stagioni.

I primi episodi avevano le future star di Petticoat Junction Bea Benadaret e Linda Kaye Henning

I primi episodi includevano anche Bea Benadaret, che interpretava Pearl Bodine, la madre di Jethro. Lo spettacolo ha persino visto Baer travestirsi da donna, apparendo come la sorella di Jethro, Jethrine. Gli spettatori hanno visto Baer vestito ma quella non era la sua voce. Linda Kaye Henning, figlia del creatore Paul Henning, ha fornito la voce fuori campo poiché Jethrine è apparsa solo in 11 episodi della prima stagione dello show.

Linda Kaye Henning, tuttavia, avrebbe un ruolo da protagonista come una delle sorelle Bradley in “Petticoat Junction”.

“The Ballad of Jed Clampett” è la canzone, Outsiders, che ascolti in ogni episodio di “The Beverly Hillbillies”. Henning è riuscito a convincere le superstar country e bluegrass Lester Flatt e Earl Scruggs a suonare e registrare la canzone. Jerry Scoggins ha fornito la voce che ti ha fatto cantare e canticchiare, “Vieni ad ascoltare una storia su un uomo di nome Jed”.

Leave a Reply