Intel ha collaborato con un gruppo chiamato Ars Electronica FutureLab per creare qualcosa chiamato Drone 100 in Germania nel gennaio di quest’anno. L’enorme display ha stabilito un Guinness World Record per i veicoli più senza pilota in aria in una sola volta. L’intera massa di 100 droni è stata sincronizzata per creare schemi con la luce nel cielo.

Nella produzione originale di Drone 100, i droni erano programmati per accompagnare un’orchestra che stava suonando la Nona Sinfonia di Beethoven. Intel non sapeva esattamente come coordinare tutti quei droni, ma sappiamo che il software di controllo era qualcosa che Intel ha inventato e che ci sono voluti più piloti per coordinare i lavori. Questo spettacolo originale è stato condotto al di fuori degli Stati Uniti, presumibilmente a causa delle restrizioni FAA su qualcosa del genere negli Stati Uniti.

Le cose sono cambiate con il Drone 100 che è arrivato per la prima volta negli Stati Uniti a Palm Springs, in California. Questa è la prima esperienza aerea negli Stati Uniti per Intel e il suo tesoro di droni. Intel afferma di aver collaborato con la FAA per guidarli attraverso ciò che fa la tecnologia utilizzata per il Drone 100 ed ha eseguito più test. La FAA ha concesso un’esenzione per lo spettacolo.

Intel afferma che il suo obiettivo è alla fine eseguire il suo Drone 100 su stadi ed eventi in cui si riuniscono grandi gruppi. Intel afferma anche di voler passare da 100 droni in aria a 1000 nel tempo. Sembra che l’evento di Palm Springs sia stato accompagnato da un’orchestra dal vivo proprio come lo era l’evento tedesco. Ci auguriamo che la FAA autorizzi Intel a eseguire questi spettacoli in tutti gli Stati Uniti, ma non vi è alcuna indicazione se o quando si terranno altre esibizioni in tutto il paese.

Leave a Reply