Un paio di giorni fa abbiamo riferito che un rapporto era uscito dalla Cina in cui una donna si era apparentemente fulminata mentre utilizzava il suo iPhone 5 mentre era in carica. Sebbene sia certamente piuttosto tragico e con Apple che afferma che avrebbe indagato sul problema, forse la colpa potrebbe non essere stata di Apple. Secondo un nuovo rapporto di CCTV, la colpa potrebbe essere di un falso caricabatterie per iPhone. A causa del fatto che i prodotti non ufficiali o non autorizzati sono più economici del vero affare, a volte il taglio degli angoli non è così comune e secondo Xiang Ligang, un esperto di telecomunicazioni che è stato intervistato, la qualità del condensatore e della protezione del circuito potrebbe non essere stata di buona qualità, il che ha portato alla fatalità.

Supponendo che sia davvero così, supponiamo che Apple abbia una buona ragione per avvisare gli utenti tramite avvisi iOS che il caricabatterie che stanno utilizzando non è l’articolo originale, semplicemente perché potrebbe portare a situazioni come questa. Apple deve ancora presentare le sue scoperte, ma in ogni caso, indipendentemente dal fatto che la colpa risieda in Apple o nel caricatore falso, è certamente una storia tragica.

Leave a Reply