Con pochi dubbi sulla sua capacità di brillare di fronte all’enorme quantità di fotocamere non uniche sul campo, questa settimana è stato rivelato che la fotocamera a sfera panoramica lanciabile Panono funziona con 108 megapixel di potenza di ripresa. Questa è la prima volta che una fotocamera consumer ha rotto il punto di 100 megapixel o si è avvicinata, per così dire. Tutto si sommava con una serie di tiratori, la palla che catturava una singola foto enorme in un unico scatto cucita insieme.

Questa bestia di una palla di macchine fotografiche è stata in divenire per un po’ di tempo. Tornando al primo articolo di SlashGear sull’argomento, scoprirai che il concetto è stato scatenato ben prima dell’idea di un’impresa finanziata dal crowdfunding. Ora siamo molto più vicini a una consegna reale. Qui verso la fine del 2013, la palla sta arrivando in una raccolta per il rilascio all’inizio del 2014.

Questa fotocamera a sfera viene semplicemente lanciata in aria, scattando una foto enorme quando raggiunge il punto più alto. La foto viene archiviata nella memoria interna della palla e/o consegnata al tuo smartphone o altro dispositivo intelligente in quanto tale ogni volta che ti piace. Il deliverable media appare in due forme: una come una foto sferica, l’altra come una visione ampia e selvaggia all’interno di un rettangolo.

Il prodotto finale è ancora, che ci crediate o no, disponibile tramite la pagina di Panono Indegogo per un fantastico $ 535 USD. Ciò include un treppiede, se vuoi essere meno traballante, un adattatore per treppiede e una custodia protettiva. Dai un’occhiata al nostro archivio compatto di bit Panono di seguito per maggiori informazioni.

Cronologia della storia

Leave a Reply