Sebbene sia stato lanciato solo poco più di un anno fa, il tablet Surface 3 terminerà la produzione entro la fine di quest’anno, ha confermato Microsoft. Il dispositivo entry-level è stato lanciato a maggio 2015 come alternativa più economica al Surface Pro 3. Sebbene sia stato ben accolto, soprattutto tra i consumatori attenti al budget che non volevano passare a un laptop completo, le ultime settimane hanno visto che i livelli delle scorte e le opzioni di configurazione diventano limitati.

In una dichiarazione a ZDNetMicrosoft ha affermato che avrebbe interrotto la produzione nei prossimi sei mesi, con la fine di tutta la produzione di Surface 3 entro la fine di dicembre 2016. Sebbene questo tipo di comportamento sia solitamente osservato poco prima dell’annuncio di hardware nuovo o aggiornato, Microsoft attualmente non ha successori al tablet in cantiere.

Gli ultimi dispositivi Surface 2 in 1 di Microsoft sono stati Surface Pro 4 e Surface Book, entrambi rilasciati lo scorso ottobre. Da allora, non ci sono state notizie ufficiali da parte di Microsoft, né voci sul nuovo hardware del tablet.

Inoltre, nel prossimo autunno potrebbero essere annunciati nuovi modelli di Surface, come ha fatto Microsoft in passato, ma probabilmente sarà limitato a un nuovo Surface Pro, se fosse vero. Come Ars Tecnica note, attualmente mancano le opzioni per Microsoft quando si tratta di processori a basso consumo a livello di budget che sarebbero necessari per una sostituzione al Surface 3 standard.

A meno che Microsoft non abbia deciso di abbandonare del tutto la gamma Surface entry-level, gli utenti di tablet Windows probabilmente aspetteranno fino al 2017 per un nuovo annuncio hardware.

FONTE ZDNet

Cronologia della storia

Leave a Reply