Sono attualmente in corso i playoff della NASCAR Cup Series. Oltre ad alcune corse epiche, c’è sicuramente una buona dose di dramma e spirito competitivo che corre nell’aria.

Ieri, i piloti rimasti in gara hanno corso nella Bass Pro Shops Night Race al Bristol Motor Speedway. Kyle Larson ha finito per prendere la bandiera a scacchi quella notte dopo una gara eccezionalmente ravvicinata.

Dramma di Kevin Harvick e Chase Elliott

Kevin Harvick e William Byron si avvicinarono alle sue spalle. Nel frattempo, c’è stato un dramma in corso dopo che Chase Elliott e Kevin Harvick hanno avuto un intenso confronto faccia a faccia dopo la gara. Ad un certo punto durante la gara, Elliott e Harvick erano testa a testa cercando di lottare per il comando.

Sfortunatamente per Elliott, Harvick lo ha spinto contro il muro e gli ha dato una gomma a terra, un atteggiamento scorbutico e assolutamente nessuna possibilità di vittoria. Quando è arrivato al pit stop e ha preso le gomme nuove, Elliott era in cerca di sangue. La faida tra loro due non ha funzionato a favore di nessuno, tranne forse Kyle Larson. Harvick non è riuscito a superare un Elliott sconvolto che lo stava bloccando di proposito, nonostante fosse a diversi giri dietro di lui.

Questo alla fine avrebbe aperto la porta a Larson per prendere il comando.

Quando la gara è finita, Harvick ha avuto alcune parole di combattimento per un Elliott incazzato. Durante lo scambio non sono stati lanciati pugni, anche se Harvick ha dovuto essere trattenuto. Alla fine, i due ne hanno parlato nel dumper di Elliott e sono emersi molto più calmi e senza drammi.

Entrambi avevano anche opinioni sulla situazione dopo la gara. ha detto Harvick“Gli ho appena detto che è stata una mossa di merda quella che ha fatto lì alla fine. Sai, stiamo gareggiando per la vittoria a Bristol?

Nel frattempo, è stato un punto di rottura per Chase Elliott che pensa che Harvick faccia sempre mosse odiose. Egli ha detto,”È qualcosa che fa sempre. Si imbatte costantemente nella tua sinistra sui binari?

Il futuro dei playoff NASCAR

Sebbene ci sia stata una buona dose di dramma tra i due, entrambi sono riusciti a sopravvivere senza essere eliminati. Finora, Tyler Reddick, Aric Amirola, Michael McDowell e Kurt Busch sono stati tutti eliminati dalla contesa dei playoff.

Sarà interessante vedere cosa faranno Harvick ed Elliott alla prossima gara al Las Vegas Motor Speedway per il South Point 400. Al momento, Kyle Larson è in testa con 3.059 punti e una sola vittoria. Martin Truex, Jr. ha 3.029 punti e una vittoria e Denny Hamlin ha 3.024 punti con una vittoria.

I playoff termineranno il 7 novembre al Phoenix Raceway per il NASCAR Cup Series Championship con i quattro migliori piloti. Lungo la strada, sempre più piloti dovranno affrontare l’eliminazione. Ci sono altre sei gare fino a quando non vedremo i piloti gareggiare per vincere tutto.

Leave a Reply