Ting Dalton/Purè

La torta Sock-It-To-Me potrebbe non avere un nome così accattivante come, ad esempio, torta Better Than Sex, ma ha un manico che parla di un periodo di tempo specifico, ovvero i primi anni ’70. Il Dictionary of Popular Phrases spiega che la frase “sock it to me” potrebbe aver avuto origine con il successo di Aretha Franklin del 1967 “Respect”. Divenne uno slogan popolare tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70.

La torta Sock-It-To-Me, invece, è stata inventata nelle cucine di prova di Duncan Hines e stampata su scatole di mix per torte (tramite Fave Southern Recipes). È una classica delizia del sud che devi assolutamente provare se non l’hai già fatto. Lo sviluppatore di ricette Ting Dalton di Cook Simply punta i riflettori su questo dessert con la sua versione deliziosa e da zero. Dalton dice fino a poco tempo fa, non ha mai sentito parlare di questo “dolce molto americano”, ma lei “ama[s] tutti gli elementi”, dicendo, “mi hanno ricordato alcuni dei dolci speziati tedeschi che ho provato”.

Prepara gli ingredienti e l’attrezzatura

Ingredienti della torta Sock-It-To-MeTing Dalton/Purè

L’originale Duncan Hinesla ricetta richiede Moist Deluxe 庐 Golden Yellow Cake Mix, ma Dalton dice: “Penso che sia sempre più soddisfacente fare quella torta da zero. Non aggiunge molto tempo extra”. Per l’impasto della torta, avrai bisogno di burro non salato, zucchero, farina, uova, panna acida ed estratto di vaniglia. Dalton utilizza lo zucchero semolato (superfino), che è ampiamente utilizzato nel Regno Unito, ma puoi crearne uno tuo facendo pulsare brevemente lo zucchero semolato nel frullatore o anche semplicemente usare zucchero semolato semplice. La ricetta di Dalton richiede anche farina autolievitante, qualcosa che puoi Fai da teaggiungendo 1 cucchiaino di lievito in polvere e cucchiaino di sale in ogni tazza di farina per tutti gli usi. Poiché questa ricetta richiede 3 tazze di farina, dovresti aggiungere 4 cucchiaini da tè di lievito in polvere e altri 1 cucchiaino da tè di sale, in realtà 2 cucchiaini di sale in tutto, poiché la ricetta di Dalton utilizza un cucchiaino da tè.

Il ripieno è composto da noci pecan, zucchero di canna e cannella in polvere. Inoltre, sebbene non sia tradizionale per le torte Sock-It-To-Me, la ricetta di Dalton richiede un pizzico di noce moscata mentre ci dice: “La cannella e la noce moscata sono un abbinamento fatto in paradiso … le spezie si completano davvero a vicenda. ” Per finire la torta, farete una semplice glassa con zucchero a velo e latte. La torta deve essere cotta in una ciambella o in una teglia, poiché in questo modo il ripieno di nocciole formerà un “tunnel” di bontà nascosta.

Preparate il ripieno di streusel

ripieno streusel per tortaTing Dalton/Purè –>

Hai preso il tipo di noci pecan che vengono pre-tritate? Se è così, sei a posto. Se invece hai le metà delle noci pecan, va bene anche questo, dato che quelle sembreranno molto più belle quando si tratterà di guarnire la torta in seguito. Trita le noci ora, non è necessario che sia una trita troppo fine, dal momento che con un nome come Sock-It-To-Me, sai già che non sarà una confezione delicata e delicata!

Prendi le noci tritate e uniscile allo zucchero di canna, alla noce moscata e alla cannella, quindi mettile da parte per un momento. A proposito di momenti, prendine uno anche per preriscaldare il forno, in modo che possa scaldarsi mentre mescoli la pastella della torta.

Preparare l’impasto della torta

pastella per torte nella ciotola del mixerTing Dalton/Purè

Mescolate insieme la farina e il sale e, se usate la farina per tutti gli usi al posto di quella autolievitante, anche il lievito. In un’altra ciotola montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, cremoso e spumoso. Dalton suggerisce di utilizzare un robot da cucina per fare il lavoro per te, anche se se non ne hai uno, uno sbattitore elettrico rappresenta un sostituto salvaspazio (e molto meno costoso). Se assolutamente necessario, puoi sbatterlo a mano, ma potrebbe essere necessario un po’ di olio di gomito per raggiungere il livello di morbidezza desiderato.

Sbattere le uova, una alla volta, e raschiare i lati della ciotola ogni volta che ci si ferma per aggiungerne una. Dopo aver mescolato tutte le uova, aggiungere la farina e mescolare fino a quando non sarà ben amalgamata. Completare aggiungendo la vaniglia e la panna acida, ancora una volta mescolando accuratamente. Mentre la maggior parte delle torte Sock-It-To-Me, anche quelle fatte da zero, si basano su una ricetta di base di una torta gialla, Dalton ha scelto di rendere la sua più simile a una torta di libbra con l’aggiunta della panna acida. Questo ingrediente, dice, “aiuta a mantenere la torta umida”, pur consentendo che sia densa quanto deve essere per supportare il ripieno. Aggiunge: “L’acidità della panna acida rallenta anche la doratura, quindi si cuoce all’interno senza bruciare all’esterno”.

Montare e cuocere la torta Sock-It-To-Me

Torta Sock-It-To-Me in padellaTing Dalton/Purè –>

Ungete l’interno di una ciambella da 10 pollici o di una teglia. Versare metà della pastella nella padella, quindi cospargere questo strato con il mix di noci pecan. Utilizzerai tutto il mix, quindi assicurati di ottenere uno strato uniforme. Quindi, versa la pastella rimanente sulle noci pecan e usa il dorso di un cucchiaio o una spatola di gomma per lisciare la superficie.

Cuocere la torta per circa 50-60 minuti. Controllalo a 50 minuti e, se non sei sicuro che sia pronto o meno, prova a provarlo infilando uno spiedino di metallo o uno stuzzicadenti al centro della torta. Se è pronto, lo spiedino (o stuzzicadenti) dovrebbe uscire pulito.

Preparate la glassa mentre la torta si raffredda

torta Sock-It-To-Me glassataTing Dalton/Purè

Una volta che la torta è pronta, sfornare e lasciarla riposare per circa 10 minuti prima di toglierla dallo stampo e lasciarla raffreddare completamente su una gratella. Mentre la torta si raffredda, dosate lo zucchero a velo e aggiungete il latte, un po’ alla volta, fino a ottenere una glassa liscia e abbastanza liquida da spruzzare.

Quando la torta si sarà raffreddata, versateci sopra la glassa e fatela colare lungo i lati. Se hai acquistato metà di noci pecan, puoi usarle per decorare la parte superiore con un bel motivo circolare. Se hai acquistato delle noci pecan pre-tritate, puoi spolverizzarne alcune, invece. Avranno un sapore altrettanto buono e la tua torta sarà comunque carina, solo un po’ meno simmetrica.

Ora, tutto ciò che resta da fare è affettare la torta, impiattarla e, hai indovinato, farcirla a bocche affamate. (Se, dopo tutto il calzino, hai ancora degli avanzi, Dalton ci dice che la torta dovrebbe rimanere umida per circa tre giorni purché sia ​​ben coperta.)

data-slide-title=”Ricetta torta Sock-It-To-Me: la torta Sock-It-To-Me ha un sapore ancora migliore di quello che sembra”> Ricetta torta Sock-It-To-Me Torta Sock-It-To-Me Ricetta 5 da 35 valutazioni

Leave a Reply